LA CAMPANIA

 

Dal 15 al 18 Agosto 2019

 

 

La Campania

 

 

Mare Monti Arte e Storia

 

PROGRAMMA:

 

15/08 SALERNO, GIARDINI DELLA MINERVA - AVELLINO

Ritrovo dei partecipanti alle ore 03.00 e partenza in pullman G.T. Incontro con la guida e inizio della visita della città di Salerno. Il centro storico della città è descritto come un esempio illustre di urbanistica medievale dove, tra i monumenti spicca sicuramente il Duomo, o cattedrale di San Matteo.

Si proseguirà poi insieme alla guida con la visita del Giardino della Minerva. Questo è un magnifico orto botanico che nel XII secolo appartenne alla famiglia di Matteo Silvatico, medico eminente della Scuola Medica Salernitana, ed esperto di piante utilizzate per la produzione di medicinali. Il giardino che oggi si presenta in tutto il suo splendore, fu il primo Giardino Botanico d'Europa per la coltivazione di piante a scopo medico. Trasferimento in hotel per il pranzo e sistemazione nelle camere assegnate.

Nel pomeriggio, direttamente a piedi dall’hotel, visiteremo con la guida la città di Avellino e inizieremo con il Duomo e la sua Cripta normanna risalente al VI secolo che è davvero un piccolo gioiello. Si visiterà poi il Museo Archeologico e il complesso Monumentale (ex carcere Borbonico), dove sono ospitate numerose collezioni archeologiche e risorgimentali. Il 15 agosto è inoltre una data molto importante per la città di Avellino perché è proprio il giorno della festa patronale della Madonna dell’Assunta. Nel tardo pomeriggio si avrà modo di partecipare alla festa e alla tradizionale processione con l’effigie sacra della Vergine.

Cena in hotel e intorno alla mezzanotte spettacolo pirotecnico a chiusura dei festeggiamenti della giornata.

 

16/08: BENEVENTO E PIETRELCINA - AMALFI

Dopo la colazione partenza con la guida alla volta di Benevento. Cominceremo la visita guidata a piedi nel meraviglioso centro storico: la nostra passeggiata toccherà il complesso Monumentale di Santa Sofia con il Chiostro (inclusi dall’UNESCO tra i Patrimoni dell’Umanità), la Rocca dei Rettori, il celebre Arco di Traino che è uno dei simboli della città, l’adiacente Chiesa di Sant’Ilario e il Duomo che è stato recentemente riaperto al pubblico dopo una lunga ristrutturazione che l’ha riportato al suo antico splendore.

Ci sposteremo poi a Pietrelcina e visiteremo il centro storico del borgo sulle tracce dei luoghi d’infanzia di Padre Pio: la casa natale, la chiesa di S. Anna dove fu battezzato, il convento dei frati cappuccini e la Cappella di San Francesco dove è conservato l’olmo all’ombra del quale nel 1910 ricevette il dono delle stigmate.

Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento da Salerno e imbarco su barca riservata esclusivamente al gruppo alla volta di Amalfi. Una delle principali attrattive di Amalfi è il Duomo, che viene visitato ogni anno da migliaia di turisti e lascia il visitatore letteralmente incantato per la sua imponenza.

Con la guida visiteremo tutte le aree principali: la Cripta con le spoglie di S. Andrea, il Chiostro del Paradiso, il Museo Diocesano e la Cattedrale. Ritorno a Salerno sempre in barca privata.

Lungo la strada del rientro sosta per la cena in tipica osteria locale. Rientro in hotel per il pernottamento.

 

17/08: ABBAZIA DI MONTEVERGINE - CAMPI FLEGREI E POZZUOLI

Prima colazione in hotel e incontro con la guida per la visita del Santuario di Montevergine, complesso monastico mariano che viene considerato monumento nazionale. Nel XII secolo Guglielmo da Vercelli, pellegrino in viaggio verso la Terra Santa, decise di fermarsi per costruire un santuario dedicato alla Madonna e fondare l'ordine monastico verginiano. Al suo interno viene venerato il quadro della Madonna di Montevergine e si stima che ogni anno sia visitato da circa un milione e mezzo di pellegrini.

Tempo a disposizione per partecipare alla Santa Messa. Rientro in hotel per il pranzo.

Nel pomeriggio incontro con la guida e visita ai Campi Flegrei, una meravigliosa zona costiera dominata da fenomeni geologici che lo rendono unico e che comprendono diverse aree tra cui Pozzuoli e Cuma. A Pozzuoli visiteremo l’anfiteatro Flavio Neroniano di Puteoli che è il terzo anfiteatro più grande mai costruito durante l’impero romano. Ci trasferiremo poi a Cuma per la visita del parco archeologico e del famoso Antro della Sibilla, una galleria artificiale di epoca greco-romana rinvenuta a seguito degli scavi archeologici dell’antica città e che viene identificato come luogo al cui interno la Sibilla Cumana operava e divulgava i suoi oracoli. Si proseguirà ammirando la zona dei laghi (lago Fusaro, lago Lucrino) che si sono formati per l’abbassamento del territorio costiero e per i mutamenti del territorio a causa dei vulcani e della lava presenti sotto la zona.

La cena in hotel sarà all’insegna dei prodotti tipici del territorio, pernottamento.

 

18/08: ERCOLANO E TORRE DEL GRECO - IRPINIA E PRODOTTI TIPICI/ RIENTRO

Colazione in hotel e partenza per la visita guidata degli scavi archeologici di Ercolano. I resti dell'antica città di Ercolano, seppellita sotto una coltre di cenerilapilli e fango durante l'eruzione del Vesuvio del 79, insieme a PompeiStabia ed Oplonti, sono entrati a far parte della lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Gli scavi offrono al visitatore la possibilità di osservare il tessuto urbano, la distribuzione delle case, alcune delle quali collocate in posizione scenografica di fronte al mare, il magnifico complesso termale, la sontuosa palestra e la monumentale basilica. Il perfetto stato di conservazione dei legni, delle parti in bronzo e soprattutto degli alzati delle case, restituisce un quadro completo sia dell'edilizia residenziale, che permette di ricostruire la vita quotidiana, sia dei vari stili della pittura vesuviana.

Proseguimento con la visita di un famoso laboratorio di corallo a Torre del Greco. La città era già famosa nel 1400 per la pesca del corallo e infatti dal suo porto partivano le coralline verso i banchi più ricchi di Corsica Sardegna Sicilia e Tunisia.

Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio mini tour nel cuore della verde Irpinia e sosta per la visita a una cantina locale e tempo per la degustazione dei vini e gli acquisti.

Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro previsto in serata. Cena libera.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 445,00€ (min. 35 partecipanti)

Supplemento singola 60,00€

La quota comprende:

- Viaggio in pullman G.T. e trasferimenti in pullman durante tutte le escursioni, con due autisti a disposizione.

- Sistemazione in ottimo hotel 4* a Avellino, in pieno centro città, in camere doppie con servizi, trattamento di pensione completa dal pranzo del 15/08 al pranzo del 18/08 con bevande incluse (acqua, vino e caffè ai pasti).

- Barca privata ad uso esclusivo del gruppo per il 16/08 pomeriggio da Salerno ad Amalfi a/r

- Cena in osteria a Nocera Inferiore con bevande incluse la sera del 16/08

- Servizio guida tutti i giorni come da programma.

- Capogruppo e assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende:

Gli ingressi a pagamento durante le visite guidate, le mance, gli extra e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

DOCUMENTO NECESSARIO: CARTA DI IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’.

ANCHE MINORI DI 15 ANNI DEVONO ESSERE IN POSSESSO DELLA CARTA DI IDENTITA’.

 

Pulsante PDF

 

Scrivici, un nostro operatore ti contatterà al più presto...

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com